Home » servizi » certificazione energetica degli edifici

certificazione energetica degli edifici

certificazione energetica degli edifici - dBAbitat srl

Redazione Attestati di Prestazione Energetica (APE) ai sensi della Delibera di Assemblea Legislativa della Regione Emilia Romagna n°156/2008 e ss.mm.ii.

Richiedi preventivo gratuito 

Consegna dell'attestato entro 48 ore dal sopralluogo. 

il Tecnico regolarmente accreditato dalal Regione Emilia Romagna è in grado di redigere l'attestato di prestazione energetica (APE) ovvero il documento informativo che riporta la prestazione energetica dell’edificio in modo sintetico e comprensibile. La prestazione energetica viene espressa con l’attribuzione di una classe energetica come per gli elettrodomestici o le lampadine. L’APE contiene le informazioni sulle caratteristiche energetiche dell'immobile e sui consumi che saranno necessari per la sua climatizzazione invernale e per la produzione di acqua calda sanitaria.

 

In quali casi è necessaria la redazione dell'APE?

 L’Attestato di Prestazione Energetica è obbligatorio:

  • nel caso di nuove costruzioni: in tali situazioni deve essere redatto a cura del costruttore e consegnato al proprietario;
  • nel caso di compravendita, deve essere redatto a cura del venditore e consegnato all’acquirente; 
  • nel caso di locazione, deve essere redatto a cura del locatore (ovvero il proprietario) e consegnato al locatario, cioè colui che prende in affitto l’alloggio; 
  • per l’ottenimento di incentivi statali, regionali o locali, se è previsto che sia redatto il certificato ai fini dell’accesso ai contributi.

 

A cosa serve l'APE?

L’Attestato di Prestazione Energetica è un documento rivolto direttamente all’utente finale, per consentirgli di valutare oggettivamente le caratteristiche energetiche di un edificio ed avere un parametro di riferimento per quel che concerne i costi ed il benessere. Classi energetiche migliori coincidono con costi energetici minori. L’Attestato di Prestazione Energetica ha una validità di 10 anni dalla data di rilascio. La data di rilascio e di validità sono riportate nell’Attestato, insieme al codice identificativo univoco.